Viessmann

Viessmann si racconta

  • viessmann

Viessmann prodotti e servizi

Viessmann è leader internazionale nel settore dei sistemi per il riscaldamento e condizionamento residenziale e industriale. E' un’azienda ormai storica, fondata nel 1917 e nonostante una costante innovazione ha sempre conservato una conduzione familiare: oggi il consiglio di amministrazione, infatti, è presierduto dal Prof. Dott. Martin Viessmann. Il Gruppo è presente in 74 Paesi con circa 12.000 dipendenti e sviluppa un fatturato di oltre 2,25 miliardi di euro. In Italia è attivo dal 1992; la sede si trova a Pescantina (VR), le filiali di vendita sono 6 e i dipendenti più di 250. La gamma di prodotti offerta da Viessmann è vasta quanto variegata, in grado di soddisfare completamente tutte le esigenze per il e la climatizzazione riscaldamento. I generatori di calore hanno potenzialità da 1,5 a 120.000 kW e sono, quindi, adatti per abitazioni mono o bifamiliari, grandi complessi residenziali, edifici commerciali e industriali e reti di teleriscaldamento locali. L’azienda offre soluzioni che comprendono: caldaie a condensazione murali e a basamento, gruppi di cogenerazione, pannelli solari termici per la produzione di acqua calda sanitaria e a supporto del sistema di riscaldamento, pannelli fotovoltaici, caldaie a legna e pellet, sistemi ibridi e pompe di calore per lo sfruttamento del calore naturale della terra, dell'acqua di falda o dell'aria ambiente. Novità del 2017 è stata l’introduzione della gamma di condizionatori, che assicurano il massimo benessere in casa all'insegna dell’efficienza. Altrettanto ricco è il ventaglio di servizi e accessori, che comprende il supporto tecnico, la gamma di software, le iniziative pubblicitarie e promozionali, il sistema informativo e di ordini online di semplice utilizzo e disponibile via internet in qualsiasi momento. Non solo. Con la sua Accademia, Viessmann offre a installatori, manutentori, progettisti, architetti, ma anche ai propri dipendenti, numerosi corsi di formazione per essere sempre aggiornati sui mutamenti del mercato del riscaldamento, sull’evoluzione delle tecnologie e l’utilizzo delle fonti rinnovabili.
  • viessmann 100 anni

Sostenibilità e tutela dell’ambiente

Fondata nel 1917, Viessmann taglia il traguardo dei cento anni di attività con una lunga serie di successi. Lo sguardo, però, è più che mai rivolto al futuro: con il motto 100+ - Into a New Century, l’azienda non smette di lavorare a nuovi e numerosi progetti. Progetti che, come sempre, sono accompagnati dal valore fondante dell’azienda: la sostenibilità. Questo significa sapere conciliare economia, ecologia e responsabilità sociale, in maniera tale da soddisfare nel migliore dei modi le esigenze di oggi senza compromettere il futuro delle generazioni future. Il fine ultimo? Raggiungere con largo anticipo gli obiettivi della politica energetica fissati a livello europeo per il 2050. Le premesse per riuscirci ci sono tutte: pioniere nell'impegno per la tutela dell'ambiente e nell'innovazione nel settore del riscaldamento, Viessmann realizza da decenni sistemi di riscaldamento innovativi particolarmente efficienti e con ridotte emissioni inquinanti, tra cui pannelli solari, caldaie a legna e biomassa e pompe di calore. Per proseguire su questa strada, nell’anno del centenario è stato inaugurato il nuovo centro Ricerca e Sviluppo, investimento di 50 milioni di euro che si estende su una superficie di 11.000 m²; è una vera e propria “fucina delle innovazioni” che promuove, fra l’altro, la collaborazione interdisciplinare. Accanto allo sviluppo di sistemi di riscaldamento, il focus del Polo Tecnologico è sulla digitalizzazione e la crescente integrazione dei servizi digitali. Anche la partecipazione alla fiera di settore ISH Energy, che si è svolta a Francoforte nel marzo 2017, si è svolta in quest'ottica: i nuovi servizi proposti da Viessmann consentono all'installatore di digitalizzare interamente le procedure aziendali, dalle prime informazioni per potenziali clienti alla fase di offerta e installazione, fino alla gestione dell’impianto funzionante. Viessmann ha raggiunto durante la fiera un numero di visitatori record, con una crescita di circa il 30%.
  • Martin Viessmann

Le sfide per il futuro

Nell’anno del centenario è centrale ancora una volta considerare le grandi sfide, che per noi sono la svolta energetica, da un lato, e la digitalizzazione, dall’altro, come delle opportunità. Per entrambe siamo già in grado di fornire ai nostri Partner le risposte giuste, che mostriamo in modo completo a ISH”: è quanto dichiarato dal Dott. Prof. Martin Viessmann, presidente del Consiglio di Amministrazione, alla Fiera internazionale di settore ISH Energy di Francoforte. L’azienda ha aumentato significativamente gli investimenti per il futuro, che hanno raggiunto quota 130 mln di euro. I punti cardine sono: il “Technikum“, il nuovo Polo Tecnologico R&S presso la sede centrale di Viessmann ad Allendorf/Eder, nel Land dell’Assia, inaugurato ufficialmente il 12 aprile 2017 alla presenza della Cancelliera Tedesca Dr. Angela Merkel; il nuovo stabilimento a Lipetsk, in Russia, inaugurato nel giugno del 2017; prodotti e modelli di business digitali e diversificazione produttiva. L’azienda punta moltissimo sulla digitalizzazione poiché essa rappresenta il più grande cambiamento strutturale che il settore abbia mai affrontato; fra le soluzioni già messe a punto citiamo lo sviluppo di App, come ViCare, che consentono la gestione e il controllo dell’impianto di riscaldamento da dispositivo mobile anche quando si è fuori casa. Grande attenzione è anche riservata agli installatori, cui si offre un supporto completo in fase di installazione e funzionamento dell’impianto oppure in caso di riqualificazione.